Archivi categoria: Geopolitca

Una lezione boliviana sulla crisi in Siria

A proposito della crisi siriana, vale la pena ascoltare l’intervento dell’ambasciatore ONU della Bolivia, Sacha Llorenti, al Consiglio di Sicurezza, all’indomani dell’aggressione americana alla base aerea di Shayrat: una breve lezione di diritto internazionale e una rapida  rassegna  storica delle … Continua a leggere

Pubblicato in Geopolitca | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Assad, Trump e gli applausi corali

È desolante il plauso corale che si è levato dall’Europa a sostegno dell’azione punitiva scatenata contro una nazione sovrana, la Siria,  da parte  di un’altra nazione, gli USA. Sono ormai trent’anni che il vezzo americano dell’essere portatori di un “destino … Continua a leggere

Pubblicato in Geopolitca | Contrassegnato , , | 1 commento

Aleppo, la persistenza della bugia.

Qualcuno, mi sembra Eschilo, ha detto che in ogni guerra la prima vittima è la verità. Se era vero ai suoi tempi, figuriamoci ai giorni nostri. La propaganda  di guerra non ha bisogno di essere particolarmente verosimile o sofisticata, le … Continua a leggere

Pubblicato in Geopolitca, Società | Contrassegnato , , | 7 commenti

Strana gente, la gente

Ieri e oggi cortei di protesta contro l’elezione di Donald Trump: “He’s not my president”. Una signora intervistata dichiara che per l’America è un altro 11 settembre, “un 11 settembre politico”, e che sente il bisogno di “scusarsi con il … Continua a leggere

Pubblicato in Geopolitca, Società | Contrassegnato , | 12 commenti

Il PSOE e la crisi di regime in Spagna.

Riassumo qui un articolo del professor Vicenç Navarro sulla la crisi politica che investe la Spagna e il PSOE. L’attuale regime, nato dal processo di dissoluzione del regime franchista, è stato modellato dalle forze conservatrici che controllavano le istituzioni ed è quindi … Continua a leggere

Pubblicato in Geopolitca | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Afghanistan: una guerra drogata

Dal blog di Marcello Foa un’analisi sulla guerra dimenticata dell’Afghanistan, che procede da quindici anni con un orizzonte di soluzione via via più lontano (l’ultimo stabilito da un recente vertice NATO è fissato al 2020), fra droni, vittime collaterali, defezioni … Continua a leggere

Pubblicato in Geopolitca | Contrassegnato | 4 commenti

Brexiterrorismo

A mano a mano che l’appuntamento referendario inglese si avvicina le grida d’allarme sugli effetti dell’eventuale Brexit diventano sempre più numerose, sempre più scomposte, sempre più apocalittiche. Gli scenari evocati hanno tutti un accento millenarista, che siano di tipo economico … Continua a leggere

Pubblicato in Geopolitca, Società | Contrassegnato , , | 4 commenti

Il mailgate di Hillary Clinton

  I peggiori disastri umanitari e geopolitici dell’interventismo americano degli ultimi anni vedono fra i protagonisti l’attuale più autorevole aspirante alla candidatura democratica per la presidenza degli Stati Uniti, Hillary Clinton. Si parte dall’Honduras, con il colpo di stato del … Continua a leggere

Pubblicato in Geopolitca, Società | Contrassegnato | Lascia un commento

Hillary e Donald, la padella e la brace.

Edward Snowden sintetizza nel suo tweet le opzioni disponibili nella corsa alla presidenza della nazione più potente al mondo. Da un lato, un miliardario populista  accusato di simpatie per il fascismo e pulsioni razziste. Dall’altro una sociopatica militarista, che al … Continua a leggere

Pubblicato in Geopolitca | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Keynes, le missioni militari e gli stanziamenti rispettabili

“Alcune persone ciniche che hanno seguito fin qui il ragionamento concluderanno che soltanto una guerra può far cessare una grande depressione economica. Perché fin qui la guerra è stata l’unico oggetto di stanziamenti statali su larga scala giudicato rispettabile dai … Continua a leggere

Pubblicato in Geopolitca, Società | Contrassegnato , , , , | 1 commento