Archivi tag: Riforme costituzionali

Grazie

Grazie a tutti coloro che hanno spiegato a Renzi e a chi per lui (Napolitano, JP Morgan, madonnine, eurocrati e compagnia bella) che la nostra Costituzione è un bene comune indisponibile, e che non può essere modificata – né tantomeno … Continua a leggere

Pubblicato in Società | Contrassegnato , | 3 commenti

Una riforma costituzionale illegittima

Un puntuale analisi di Aldo Giannulli, questa volta riferita non al contenuto ma al modo con cui la riforma è stata perpetrata. Un aspetto, questo, piuttosto trascurato nel dibattito di questi mesi, sebbene non dovrebbero esserci dubbi che forma e merito in democrazia … Continua a leggere

Pubblicato in Società | Contrassegnato | Lascia un commento

Riforme e Unione Europea, un motivo di preoccupazione in più

Massimo D’Antoni affronta in questo post sulla sua pagina FB uno degli aspetti più critici (e meno esaminati) della riforma costituzionale Renzi/Boschi: l’istituzionalizzazione del vincolo esterno europeo. Con tanti saluti al Popolo, legittimo titolare della Sovranità nazionale, e all’articolo 1 … Continua a leggere

Pubblicato in Società | Contrassegnato , , | 8 commenti

Raniero La Valle: Riforma costituzionale e art. 11

Propongo un ampio stralcio della riflessione di Raniero La Valle sulla riforma costituzionale, in particolare sull’abolizione del bicameralismo paritario e i suoi effetti  sull’art. 11 Cost, (“L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e … Continua a leggere

Pubblicato in Società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Nessun dorma

[…] Quale che sia l’esito del referendum, il degrado politico e civile che passa attraverso la demolizione della Costituzione non si arresterà. Se dovesse vincere il NO, identiche “riforme” verranno presto rilanciate in nuovi travestimenti, come già avvenuto in passato. … Continua a leggere

Pubblicato in Società | Contrassegnato | 1 commento

A proposito di riforme e di appuntamenti referendari.

Gli imbarazzanti argomenti con cui i sostenitori del SI giustificano la loro posizione è pari alla superficialità, o irresponsabilità, con cui la riforma è stata portata avanti. Alcuni esempi: il filosofo Cacciari la definisce “una puttanata di riforma” ma la … Continua a leggere

Pubblicato in Società | Contrassegnato , | 4 commenti

I SI e i NO ai tempi della riforma costituzionale

La brava Lucia dal Grosso, nel suo blog, fa una corretta riflessione sui meccanismi mentali adottati dai partigiani del SI. Non si entra nel merito visto che il merito non esiste, ma ci si gira attorno con speciose argomentazioni sulla … Continua a leggere

Pubblicato in Società | Contrassegnato , , | 5 commenti

Padri costituenti 2.0

ex Art 70 della Costituzione: La funzione legislativa è esercitata collettivamente dalle due Camere. (9 parole) § Art 70 secondo il Disegno di legge costituzionale, presentato dal Presidente del Consiglio dei ministri Matteo Renzi e dal Ministro per le riforme … Continua a leggere

Pubblicato in Società | Contrassegnato | 22 commenti

Distratti maestri II: il “non detto” palesato e le mie scuse a Zagrebelsky

Nel post “Distratti maestri” di alcuni giorni fa avevo preso spunto da una discussione su Facebook per esprimere le mie riserve sul conto di Stefano Rodotà, a cui rimprovero di escludere sistematicamente dalle sue analisi politico-costituzionali ogni riferimento al sistema europeo, … Continua a leggere

Pubblicato in Società | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Distratti maestri

Un mio contatto su Facebook segnala  questa intervista a Stefano Rodotà su Il Manifesto, dandone una valutazione critica che condivido. Per quanto mi riguarda, al professor Rodotà rimprovero di non capire, o far finta di non capire,  che la Costituzione, … Continua a leggere

Pubblicato in Società | Contrassegnato , , , | 10 commenti