Affari correnti.

Da un dispaccio ANSA di ieri sera leggo, con un certo disagio:

Vincenzo Amendola, PD, sottosegretario agli Esteri, a nome del Governo.

«A chi, come Matteo Salvini, chiede strumentalmente una presa di posizione contro interventi militari dell’Occidente in Siria, ricordiamo che l’Italia ha sempre condannato nella maniera più ferma qualsiasi utilizzo di armi chimiche: il loro uso costituisce un crimine di guerra e una gravissima violazione del diritto internazionale. Posto questo, il Governo italiano è a fianco dei tradizionali alleati del nostro Paese: Stati Uniti, Francia e Regno Unito. Se Salvini la pensa diversamente, lo dica con chiarezza».

Anche qui la logica è un optional.

L’unica cosa ad emergere con chiarezza è che questo governo, in carica solo per il disbrigo degli affari correnti, sembra determinato ad appoggiare la smania guerriera dei tradizionali alleati, forse per ricambiarli dell’ampia prova di sostegno agli interessi italiani che hanno sempre dato costoro (vedi Libia 2011).
La condanna nella maniera più ferma di qualsiasi utilizzo di armi chimiche evidentemente comporta la necessità di restare al loro fianco – non fosse che a titolo di mosca cocchiera – a prescindere dal fatto che esistano o meno attendibili prove che ci sia stato quest’uso e da parte di chi. Basta la parola, perché fra alleati la fiducia è tutto e infatti non è mai stata tradita.
E poi al giorno d’oggi una bella guerra umanitaria, per un governo occidentale che si rispetti, è il minimo sindacale.

Annunci

Informazioni su Mauro Poggi

Fotodilettante Viaggiamatore
Questa voce è stata pubblicata in Geopolitca e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Affari correnti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...