Archivi categoria: Narrazioni

Letture vintage

Ho finito di rileggere “Diario di un Curato di Campagna“, di Bernanos, nell’edizione del 1954 della Medusa. La collana è quella con copertina rigida verde, caratteri in oro impressi a incavo; ha sovracopertina con cornice verde, caratteri nero in campo … Continua a leggere

Pubblicato in Narrazioni | Contrassegnato , , | 2 commenti

La leggenda

In quel tempo il Grande Imperatore mandò che si facesse un censimento generale. I suoi legati si recarono presso ogni governatore di provincia, a raccogliere i più minuziosi ragguagli sulla stato del Regno, che una commissione di saggi, poi, si … Continua a leggere

Pubblicato in Narrazioni | Contrassegnato , | Lascia un commento

I fantastici libri volanti del Signor Morris Lessmore

. Dato il clima natalizio, propongo questo poetico cortometraggio da tempo in rete, che forse molti avranno già visto (devo l’idea al blog spagnolo Iniciativa Debate). Diretto da William Joyce e Brandon Oldenburg, nel 2011 vinse un premio oscar nella categoria miglior cortometraggio … Continua a leggere

Pubblicato in Narrazioni | Contrassegnato , | 7 commenti

Il cimitero monumentale di Staglieno

§ Nel XIX secolo, a Genova,  le antiche leggi sontuarie della Repubblica erano ancora vigenti, se non a livello giuridico almeno nel comune sentire.  L’indole austera dei cittadini radicava nell’abitudine alla parsimonia privata che quelle leggi avevano prescritto secoli addietro, … Continua a leggere

Pubblicato in Fotografia e grafica, Narrazioni | Contrassegnato | 9 commenti

Bloomsday, ovvero: parlando d’altro.

§ Il bel libro di Giuseppe Marcenaro, “Libri – Storie di passioni, manie, infamie“, mi ricorda  che lo scorso 16 giugno, 109 anni or sono, Leopold Bloom, nell’angusto spazio di tempo che va dall’alba alla notte,  dava inizio e fine … Continua a leggere

Pubblicato in Letteratura, Narrazioni, Riflessioni | Contrassegnato | 1 commento

Frammenti

Per mia madre, e per me bambinello che l’accompagnavo – impicciandola – quando non trovava a chi affidarmi, la spesa era un rito quotidiano, un pellegrinaggio laico attraverso il mattino. C’erano negozi per ognuna delle cose da comperare; ogni negozio … Continua a leggere

Pubblicato in Narrazioni, Società | 7 commenti

L’amico nei sogni

Per alcuni anni l’amico frequentò i suoi sogni. Non accadeva spesso. A volte passavano mesi, tra un sogno e l’altro. Il presente di quei sogni avveniva sempre nel tempo lontano dell’adolescenza, quando la loro amicizia era stata più forte ed … Continua a leggere

Pubblicato in Narrazioni | Lascia un commento

Il dio che gioca

Molti anni prima, adolescente, gli era capitato di trovarsi al centro di un silenzio immemore. La strada – a quel tempo ancora in terra battuta –  nella sera estiva aveva un asciutto sentore di polvere, e le case guardavano quella … Continua a leggere

Pubblicato in Narrazioni | Lascia un commento