Il dadaismo euroTeista

A Omnibus, stamattina, ascolto sbigottito dieci minuti buoni di discussione dadaista sul fatto che l’esistenza di un piano d’emergenza (il famoso “Piano B”), scoraggerebbe gli investitori perché presupporrebbe automaticamente la volontà politica – o anche solo la la possibilità – di uscire dall’eurozona.

È sorprendente come nell’immaginario degli euroTeisti de noantri – abbandonata ogni velleità di consenso basato sull’ormai insostenibile narrazione delle magnifiche sorti e progressive della moneta unica – l’esistenza dell’euro debba essere garantita da meccanismi blindati (in sostanza fondati sul ricatto finanziario) che escludano qualunque altra opzione.

Se perfino in Germania, fino a oggi la maggiore beneficiaria del sistema, si discute di Piani B e della necessità politica di prevedere una procedura di uscita dall’Unione monetaria, così come già esiste uno specifico articolo che regolamenta l’uscita dall’Unione europea, non si capisce perché una nazione penalizzata come l’Italia sia tenuta ad escludere questa eventualità.

Qui da noi tuttavia si preferisce la logica surreale del “non-allarmismo” a prescindere.
È la logica per cui (per usare la stessa metafora del povero Antonio Maria Rinaldi, che nel dibattito cercava inutilmente di spiegarne la ratio) se vedo che un palazzo è dotato di dispositivi antincendio, o che una nave è dotata di scialuppe, decido di non entrare perché so che potrebbe andare a fuoco o di non imbarcarmi perché potrebbe affondare.

Annunci

Informazioni su Mauro Poggi

Fotodilettante Viaggiamatore
Questa voce è stata pubblicata in Economia e finanza, Società e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...