Grazie

Grazie a tutti coloro che hanno spiegato a Renzi e a chi per lui (Napolitano, JP Morgan, madonnine, eurocrati e compagnia bella) che la nostra Costituzione è un bene comune indisponibile, e che non può essere modificata – né tantomeno stravolta  – a colpi di maggioranza.

Poiché è molto improbabile che abbiano fatto tesoro della lezione, ricordiamoci di non abbassare la guardia: continueranno a provarci.

Advertisements

Informazioni su Mauro Poggi

Fotodilettante Viaggiamatore
Questa voce è stata pubblicata in Società e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Grazie

  1. tramedipensieri ha detto:

    …ora è necessario tenere alta l’attenzione. Il carro non si dovrà assolutamente riempire di letame..
    Il no..era per non cambiare la costituzione non per buio…

  2. Sendivogius ha detto:

    No Mauro, la lezione non l’hanno capita… E per questo persisteranno.
    A tutti noi il compito di vigilare e continuare a mobilitarsi ogni volta che le circostanze lo richiederanno.

  3. aldoricci ha detto:

    il mio grazie va innanzitutto a Marco Travaglio che ha funzionato da traino in un paese che quando non è vile, è piuttosto pigro & via discorrendo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...