L’attacco a Charlie Hebdo

Stefano Fait, sul suo blog, elenca la serie di circostanze singolari che hanno caratterizzato l’attacco terrorista a Charlie Hebdo.

Verso un Mondo Nuovo

parigi_diretta_charlie_hebdo_02B6vuwhqIgAARVaI

ATTENZIONE: questo è tutto il mio contributo alla comprensione della faccenda.
Mi devo occupare d’altro e comunque compito di ciascuno è capire le cose con la propria testa, non con quella di un blogger.
Investigate per conto vostro e giungete alle vostre conclusioni, indipendentemente dalle mie, che POSSONO ESSERE SBAGLIATE.
*****
La mia impressione è che alla fine i fatti parleranno da soli e le incongruenze non potranno essere ignorate.
La Francia è troppo orgogliosa per farsi mettere i piedi in testa. Certi atti non saranno perdonati dall’establishment francese (anche quello italiano non ha perdonato, ma noi non siamo la Francia).
Ci saranno gole profonde, fughe di notizie, singolari prese di posizione, ecc. La Francia sotto attacco potrebbe unirsi e reagire come una nazione sovrana.
Se questo è un false flag sono stati fatti dei calcoli errati e le conseguenze potrebbero essere fatali per lo status quo.
*****

Il…

View original post 702 altre parole

Informazioni su Mauro Poggi

Fotodilettante Viaggiamatore
Questa voce è stata pubblicata in Società e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’attacco a Charlie Hebdo

  1. aldoricci ha detto:

    Per quanto mi riguarda ritengo che sia stato raggiunto il fondo dell’incompetenza dell’intelligence occidentale universalmente intesa comprese le sue parti separate e distinte. Punto a capo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...