Spot politici, L’Archivio.

Segnalo un nuovo sito di indubbio interesse storico-antropologico: L’Archivio degli Spot Politici, che “contiene gli oltre 450 spot raccolti, analizzati e schedati sino ad ora” e che “rappresenta il primo archivio italiano dedicato a questo particolare documento audiovisivo”.

Dalla pagina Breve Storia riprendo qualche notizia:
“ In occasione della campagna elettorale del Referendum per l’abrogazione del divorzio del 1974, il Comitato per il No promuove la realizzazione di alcuni brevi filmati, proiettai a pagamento nelle sale cinematografiche durante l’intervallo dei film. Si tratta degli antenati degli spot politici.
Gli spot politici […] si diffondono in Italia alla fine degli anni Settanta con la nascita delle emittenti private locali. Le prime campagne elettorali in cui si registra questa nuova forma di comunicazione sono le elezioni politiche ed europee che si svolgono ad una settimana di distanza il 3 e il 10 giugno 1979. Nessuno spot di quelle campagne è stato al momento ritrovato.
Negli anni Ottanta, con l’estendersi dell’emittenza privata su scala nazionale, lo spot politico diventa uno dei principali strumenti per la propaganda politica….
Nel 1994 l’avventura politica di Forza Italia e Silvio Berlusconi inizia con l’invio di un lungo video alle principali redazioni giornalistiche, seguito da una massiccia campagna di spot trasmessi principalmente sulle reti di sua proprietà. […] il problema della regolamentazione degli spot politici sino ad allora non affrontato si pone con maggiore urgenza.
Nel 1996 il decreto legge Gambino ed un provvedimento del Garante per l’Editoria regolano la propaganda politica in televisione[…] di fatto vietata la trasmissione degli spot politici durante il periodo di campagna elettorale […]
Dal 2000, il progressivo diffondersi della rete interviene anche sulla comunicazione politica […] Per i siti dei partiti e dei candidati iniziano ad essere realizzati video che […] non comportano costi per la loro trasmissione. I video prodotti aumentano, non altrettanto la loro qualità […]”.

Navigando, la sensazione che si prova dipende dal percorso scelto, ma sono tutte abbastanza stranianti. L’imbarazzo di un “com’eravamo” in cui facciamo fatica a riconoscerci,  il disagio per una grottesca Spoon River di personaggi che sembrano l’epitaffio di loro stessi…
Le perle non mancano. Un lugubre Gianfranco Fini, 1992 (“Cosa faresti a chi uccide tuo figlio? Noi lo sappiamo”); uno spot osé del PCI per le europee del 1984, a mezza via fra la pubblicità di biscotti per l’infanzia e la sollecitazione erotica per guardoni; l’appello alle “care mamme, nonne e zie” di un Berlusconi pimpante, 1995; un Marrazzo che si chiede “Perché proprio io?”, 2005.

Il primo video in cui mi sono imbattuto e stato quello di un Bettino Craxi, che esordisce affermando: “La disoccupazione è la questione essenziale con la quale saremo alle prese. E’ questione spinosa e complessa, che tuttavia deve figurare al primo punto di un’efficace azione di governo. La disoccupazione è prevalentemente giovanile, femminile e meridionale.”
Non è un video di ieri, è del 1983.

.Altan 001

Annunci

Informazioni su Mauro Poggi

Fotodilettante Viaggiamatore
Questa voce è stata pubblicata in Società e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Spot politici, L’Archivio.

  1. Interessante, da guardare con calma 😉

  2. antonella ha detto:

    Carinissimo!Mi ci “divertirò” nei prossimi giorni!

  3. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  4. mondeban ha detto:

    Meraviglioso! Quando la tecnologia viene in aiuto di chi ha problemi di memoria…

  5. iraida2 ha detto:

    Interessantissimo! a guardare alcuni video, c’è da pensare che il tempo è andato avanti ma il modo fare politica(?) in Italia è rimasto lo stesso: incapacità a guardare lontano, assenza totale di idee e di un progetto….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...