Se è questa la cura…


Grecia. Dal blog del professor Gustavo Piga leggo:

”Il debito greco su PIL, che nei programmi della troika doveva avere un massimo l’anno prossimo al 167% del PIL, toccherà invece il 189% e nel 2014 ora è stimato al 192%”.

Qui i grafici dell’indebitamento (% PIL), deficit e crescita: i puntini arancione sono le previsioni a marzo 2012, sulla base delle quali venne deliberato il “salvataggio” (l’ultimo in ordine di tempo); in blu il nuovo budget a ottobre 2012, a seguito di sette mesi di “cura”. La follia di quello che sta succedendo è sotto gli occhi di tutti, eppure Frau Merkel insiste nel prescrivere l’unica terapia che conosce, quella dell’austerità, con la stessa spensierata insipienza con cui i barbieri-cerusici applicavano salassi qualche secolo fa.

 

.

File:Barbier-1568.png

Annunci

Informazioni su Mauro Poggi

Fotodilettante Viaggiamatore
Questa voce è stata pubblicata in Economia e finanza, Geopolitca, Società e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Se è questa la cura…

  1. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...