Pier Paolo Pasolini (5 marzo 1922–2 novembre 1975)

“… Distruzione paesaggistica e urbanistica dell’Italia, responsabilità della degradazione antropologica degli italiani, responsabilità dell’esplosione selvaggia della cultura di massa e dei mass-media, responsabilità della stupidità delittuosa della televisione…” (Io so, Corriere delle Sera; non ieri, ma nel novembre del 1974).

.

Ripreso da: Manolo Trinci.

Advertisements

Informazioni su Mauro Poggi

Fotodilettante Viaggiamatore
Questa voce è stata pubblicata in Riflessioni, Società e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Pier Paolo Pasolini (5 marzo 1922–2 novembre 1975)

  1. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. Pingback: Pierpaolo Pasolini, Io so « ~ gabriella giudici

  3. Gabriella Giudici ha detto:

    e io so (forse) perché oggi ti è venuto in mente questo “io so, ma non ho le prove”. Ciao

  4. iraida2 ha detto:

    Ricordo esattamente il giorno in cui sul Corriere si lesse quell’articolo di Pasolini. Era da brividi quel “IO SO..”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...