To TAV or not to TAV (4): e poi dicono “dare i numeri”

.

Scusate se insisto, ma questa chicca scovata da Stefano Fait (Verso un Mondo Nuovo ) è imperdibile. La previsione del 1991 che in sei anni il traffico passeggeri sarebbe aumentato del 300% e quello merci del 70%, saturando la linea esistente, è da manuale: spariamo cifre a caso e qualcuno abboccherà.

.

Annunci

Informazioni su Mauro Poggi

Fotodilettante Viaggiamatore
Questa voce è stata pubblicata in Società e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a To TAV or not to TAV (4): e poi dicono “dare i numeri”

  1. grandebeltazor ha detto:

    Preciso che il merito del ritrovamento non è mio, ma di Debora Billi (o di qualcun altro prima di lei):
    http://petrolio.blogosfere.it/2012/03/tav-val-di-susa-e-troppo-tardi-dice-la-stampa-21-anni-fa.html

    • Mauro Poggi ha detto:

      Grazie Stefano. Ho per policy di citare l’ultima fonte quando non sono in grado di risalire a quella originale. Ma alla fine la forza della rete è proprio questo: ogni volta che diffondiamo l’informazione ognuno di noi ne acquisisce un pezzetto di titolarità 🙂

  2. Pingback: Annamaria for president « Mauro Poggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...